Immagine
modena

Dal 1605,
la più antica Acetaia
d’Italia

Dal XVII secolo la famiglia Giusti cura il suo Aceto Balsamico, tramandando una ricetta che si traduce in complesse armonie di gusto e in prodotti d’eccellenza apprezzati in tutto il mondo.

Ottenere un grande aceto balsamico dipende dalla competenza, esperienza e sensibilità di chi lo produce e dal tempo lungo di maturazione e invecchiamento. Orgogliosa di un saper fare affinato in oltre quattrocento anni di storia, Acetaia Giusti affianca al rispetto per la tradizione una filosofia produttiva moderna e sostenibile, che valorizza le persone e il territorio in cui opera.

Immagine

Patrimonio di famiglia

Sono passati più di quattro secoli da quando gli antenati della famiglia Giusti avviavano le prime batterie di aceto balsamico a Modena. Oggi, dopo 17 generazioni, Claudio e Francesca, insieme a Luciano, continuano con dedizione ed entusiasmo nella produzione e nella diffusione di questo meraviglioso prodotto, che ha contribuito a rendere grande la storia di Modena e dei modenesi.

— il segreto dell’aceto Giusti
Immagine

Antichi legni celano il segreto dell’inconfondibile aroma Giusti

E’ nel legno delle botti antiche in cui invecchia l’aceto che da sempre si cela il segreto del balsamico. Servono decenni - quando non secoli - perché il legno e il mosto si nutrano l’un l’altro. Nell’acetaia Giusti vi sono oltre 600 botti risalenti al 1700 e al 1800, da cui si ottengono le estrazioni più pure, responsabili dell’inconfondibile aroma Giusti.

— scopri i segreti della tradizione
Immagine

Un museo che raccoglie la storia dell’aceto balsamico

Attraverso la collezione di botti, si snoda un percorso che raccoglie le storie, gli usi, le tecniche, i commerci e i riti intorno all’Aceto Balsamico di Modena e alla più antica Acetaia d’Italia. L'esposizione racconta attraverso 10 sale tematiche la lunga e affascinante storia dell’aceto balsamico, profondamente legata alla città di Modena e alla famiglia Giusti. 

— visita il museo
Immagine

Un'esperienza lunga 400 anni

La qualità superiore dell'Aceto Balsamico Giusti è figlia di una cura speciale che solo una grande tradizione famigliare può regalare. L’esperienza accumulata dall’impegno e dalla dedizione di 17 generazioni ha saputo conquistare negli anni numerosi riconoscimenti internazionali, come testimoniano i numerosi documenti e cimeli preziosamente conservati nel Museo aziendale.

— la storia